TAIANA verso l'Economia Circolare

Tessitura Taiana Virgilio e Juliene Quaglio alla Milano Fashion Week per una moda etica e circolare

Tessitura Taiana Virgilio e la giovane designer brasiliana Juliene Quaglio presentano alla Milano Fashion Week un progetto innovativo sul tema della sostenibilità e della circolarità nel tessile abbigliamento.

Ancora una volta, l’azienda lariana collabora con i new designer più talentuosi per esplorare nuovi linguaggi espressivi.

Juliene Quaglio di NABA (Nuova Accademia di Belle Arti) ha visto nelle false cimosse scartate dai telai “una pulsione invocante”, il gemito di una nuova vita, possibilità impossibili. Con questi frammenti di tessuto ha creato una collezione manifesto, la prefazione di una nuova storia che intende dare vita allo scarto. Esclusione e inclusione, rifiuto e accettazione, una parabola che porta a far rinascere ciò che era già condannato e che viene riabilitato e celebrato.

Un progetto innovativo che invita a riflettere sul significato, ormai irrimandabile, di moda etica. L'idea creativa dietro la collezione si coniuga alla perfezione nell'impegno di Tessitura Taiana Virgilio a cercare delle soluzioni che possano convertire processi lineari in processi circolari.

L'idea di riuso è uno dei tre pillar della sostenibilità aziendale di Tessitura Taiana Virgilio. Il progetto RRR -Reduce, Reuse, Recyle- formalmente avviato nel 2016 con la certificazione ISO 14001:2015 antepone infatti l’etica a tutto il resto con la stessa vocazione che anima l’azienda dal 1933.

Juliene Quaglio sarà protagonista della sfilata Milano Moda Graduate che verrà trasmessa in diretta sul canale instagram di Camera Moda domenica 26 settembre a partire dalle ore 16:00.

RICHIEDI INFORMAZIONI

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa ex art. art.14 del Regolamento nr. 679/2016 GDPR

I dati personali forniti dall'Utente saranno inseriti in una speciale banca dati informatica, affinché vengano utilizzati per l'accesso ai servizi richiesti. Il titolare del trattamento è Tessitura Taiana Virgilio S.p.a., con sede in Olgiate Comasco (CO), Via Carducci n.20.

Tessitura Taiana Virgilio S.p.a., in qualità di titolare del trattamento dei dati, informa che l'indirizzo email richiesto all'atto dell'iscrizione e gli altri dati personali forniti, saranno trattati con il consenso dell'interessato, allo scopo di fornire le informazioni richieste dall'Utente.

Ai sensi dell'art. 17 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e dell’art.17 del Regolamento nr. 679/2016 GDPR, l'Utente ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. Inoltre, l'Utente ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • dell'origine dei dati personali;
  • delle finalità e modalità del trattamento;
  • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2 del D.Lgs. 30/06/2003, n. 196;
  • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Inoltre, l'Utente ha diritto di ottenere:

  • l'aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati. La richiesta di cancellazione dei dati dovrà essere inoltrata a privacy@taiana.it.
  • l'attestazione che le operazioni di cui i punti che precedono sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Infine l'Utente ha diritto di opporsi, in tutto o in parte;
  • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

INVIA
RICHIESTA